top of page
  • Immagine del redattoremikzomer

AMBROSCHE - A Vallarom un viaggio nel tempo

Aggiornamento: 22 mar

Un'idea, sbocciata davanti a un buon calice, divenuta realtà in poco tempo. Una verticale di ambrosche, alias enantio e casetta, vitigni trentini autoctoni - nel vero senso della parola - che per gran parte del ‘900 hanno rappresentato i vitigni a bacca rossa più coltivati in bassa Vallagarina. Oggi coltivati e valorizzati da pochissimi attori locali, fra la provincia di Trento e Verona. 


L’idea, sviluppata assieme ad Andrea Debiasi, alense doc, anche lui legato alle origini di questi vitigni nativi del territorio, ha trovato compimento sabato 24 febbraio presso l’azienda agricola Vallarom di Filippo Scienza, fra gli interpreti di queste varietà, in particolare enantio. 


L’esperienza voleva essere quella di approfondire assieme ad altri amici, divenuti poi oltre la ventina, l’espressività varietale, la propensione all’invecchiamento e l'ideale fruizione qualche anno dopo la vendemmia. Aspetti che dopo questa verticale - storica - hanno trovato fondamento certo. 


Un pranzo accompagnato da 13 calici di enantio e casetta: dal 2022 fino ad arrivare all’annata 2000, più qualche bottiglia a sorpresa. 


Non entro volutamente nel dettaglio delle singole bottiglie aperte (la maggior parte erano ancora in forma smagliante, ndr) ma voglio esclamare in maniera confortante ed entusiasta che questi vitigni e questi territori hanno tanto ancora da raccontare e voglia di far divertire il grande pubblico, peccato che gli ettari vitati siano in diminuzione a favore di varietà più redditizie e di maggiore appeal commerciale.


Preme sottolineare l’impegno di chi ancora oggi crede fermamente in questi vitigni. A mio avviso straordinaramente legati al territorio ed in grado di mostrare un legame intimo con quest’ultimo, come poche altre zone. 



foto delle bottiglie degustate durante il pranzo - mivini.info


Ecco la fantastica batteria. 


APERITIVO

Rosa delle Alpi VSDQ Brut - metodo classico (nove mesi sui lieviti) prodotto dall’Azienda Agricola Maso Roveri

100% Enantio a piede franco - Vendemmia 2016 

(prodotto fuori produzione)


ANTIPASTO

Foglia Frastagliata - Vallagarina IGT - Azienda Agricola Vallarom

100% Enantio a piede franco - Vendemmia 2022 - vinificato in anfora


Foja Tonda - Valdadige Terradeiforti DOC - Albino Armani

100% Casetta - Vendemmia 2019


Foglia Frastagliata - Vallagarina IGT - Azienda Agricola Vallarom

100% Enantio a piede franco - Vendemmia 2013


PRIMO

Perciso - Vigneti delle Dolomiti IGT - I Dolomitici

100% Enantio a piede franco - Vendemmia 2012 

(Prodotto fuori produzione)


Enantio - Valdadige Terradeiforti Riserva DOC - Viticoltori in Avio

100% Enantio - Vendemmia 2010


Enantio - Valdadige Terradeiforti DOC - Maso Roveri 

100% Enantio - Vendemmia 2006

(prodotto fuori produzione)


SECONDO

Majere - Vallagarina IGT - la Cadalora

100% Casetta - Vendemmia 2003


Enantio - Valdadige Terradeiforti DOC - Letrari

100% Enantio - Vendemmia 2000

(prodotto fuori produzione)


Enantio - Valdadige Terradeifori DOC - La Prebenda 

100% Enantio - Vendemmia 2000


DOLCE 

Arditegocce - Vino Rosso Passito - Antico Fenilon

100% Enantio 


EXTRA BATTERIA

Enantio franco di piede - Valdadige Terradeiforti DOC - La Prebenda 

100% Enantio - Vendemmia 2007


Enantio - Valdadige Terradeiforti DOC - Roeno 

100% Enantio - Vendemmia 2004 - formato Magnum


Di una verticale cosi mi pareva giusto lasciare traccia. Prosit. Lunga vita alle ambrosche!


Un ringraziamento speciale a Filippo e Barbara per l'ospitalità e il buon cibo (e vino).


wineblog indipendente

a cura di Michele Zomer

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page