• mikzomer

VITE! Viaggio al centro di una terra: docufilm su Youtube


Territori in grado di conservare e tramandare un sapere straordinario, fatto di cultura e coltura di vite.

Una trasmissione di riti, tradizioni, conoscenze e cura del paesaggio che ha valso nel 2014 il riconoscimento da parte dell’Unesco ai territori di Langhe, Roero e Monferrato. Estensioni geografiche vocate alla qualità, all’accoglienza ed al mantenimento del paesaggio così come agli usi e costumi.


Storie di agricoltori, bottai, cantinieri, di lavori e conoscenze che si tramandano da padre in figlio. E ancora scorci di splendidi vigneti si intrecciano ai racconti della tradizione locale ed alle nuove sfide per il futuro.

Il tutto partendo dal principio e da una viticoltura portata dai Romani, proseguita ad opera dei monaci, che segna un punto di svolta nell’800 grazie ad un felice connubio di opportunità e talenti come l’intuizione di Camillo Benso Conte di Cavour che assieme alla visione di fattori ed enologi sperimenta le tecniche per migliorare la vinificazione dell’uva nebbiolo. Tecniche oggi modernizzate conosciute ed apprezzate in tutto il mondo grazie alla sfera vitivinicola piemontese capace di coadiuvare tradizione ed innovazione senza mai dimenticare la vera mission: valorizzare l’intero territorio e la sua gente.


E' tutto questo grande collage di immagini e storie che da origine al docufilm VITE! Uno straordinario racconto volto a ri-generare l'interesse verso un grande territorio vocato alla viticoltura, dove la sua gente ha maturato e tramandato grandi conoscenze e forte legame con la terra.


Eccezionali all’interno del docufilm i brevi interventi che spezzano le scene ad opera del professor Piercarlo Grimaldi, già rettore dell’università di scienze enogastronomiche di Pollenzo-Bra, antropologo di lungo corso molto legato alla narrazione della civiltà contadina.


Il docufilm scritto e diretto da Tiziano Gaia - già regista del noto Barolo Boys - prodotto per conto dell’associazione per il patrimonio dei paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato UNESCO è finanziato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Il lancio era previsto con proiezioni pubbliche, ma visto l’avvento dell’emergenza Coronavirus la scelta è stata quella di renderlo fruibile gratuitamente a tutti attraverso il canale Youtube.


Di seguito segnaliamo il link per la visione del docufilm

Versione in italiano: CLICCA QUI

English version: CLICCA QUI


ALCUNE IMMAGINI ESTRAPOLATE DAL DOCUFILM




25 visualizzazioni

© 2016 - created with Wix.com - to M.Z.