• Mivini staff

VignaGiulia 2012, la chicca di Emanuele Dianetti


Ieri gustando una formidabile tagliata di manzo su letto di rucola, cotta alla griglia e precedentemente condita con olio extravergine d’oliva, una piccola quantità di salsa Worcester, timo e maggiorana, abbiamo annaffiato il nostro palato con un marchigiano di carattere e di grande potenza evolutiva, portatoci dall'amico Andrea Scavella in una delle sue furtive apparizioni trentine.

Il marchigiano - piceno per la precisione - in questione è VignaGiulia, un Offida Docg Rosso (100% montepulciano) annata 2012.

L’azienda che produce e confeziona questo magnifico prodotto è l’Azienda Agricola Emanuele Dianetti, situata a Carassai (Ap). Un “vignaiolo-artigiano”, come mostra il sito internet della sua attività, che non bada ai numeri ma bensì ad un risultato finale di tutto rispetto, mettendo a disposizione del consumatore ultimo il meticoloso lavoro in vigna e il suo senso della misura. Al resto - sostiene Emanuele - pensa la vallata del Menocchia ed il suo magnifico terrior.

Rubino, con sfumature di colore granato, questo vino regala intensi profumi di frutta rossa matura, amarena in particolare, che si fondono con delicate note erbacee. La maturazione in tonneau da 5hl - 18 mesi - regala inoltre leggere note tostate all’aroma di caffè. Elevata freschezza e tannino deciso rendono questo prodotto adatto ad una lungo riposo, con una spiccata potenza evolutiva. Un vino consistente e peristente, adatto ad abbinare pietanze importanti, nel nostro caso benissimo si è sposato con la favolosa tagliata di manzo.

Al prossimo Carnevale di Offida non mancheremo certo di fare visita ad Emanuele Dianetti, magari accompagnati da Andrea, che per fortuna ce l'ha fatto scoprire.

Per consultare la scheda tecnica dell'azienda CLICCA QUI!


8 visualizzazioni

© 2016 - created with Wix.com - to M.Z.